Home TvReality e talent“Tale e Quale Show 2020”: nona puntata. Le esibizioni e la classifica

“Tale e Quale Show 2020”: nona puntata. Le esibizioni e la classifica

Lidia Schillaci con Beyoncé vince la terza puntata del torneo, davanti a Virginio e Agostino Penna. Carlo Conti ritorna a condurre da casa. Quarto giudice Elena Sofia Ricci. Ospite Lorella Cuccarini

Foto: Tale e Quale Show 2020: Lidia Schillaci - Beyoncé  - Credit: © Rai

14 Novembre 2020 | 01:08 di Lorenzo Di Palma

È tornato a condurre in collegamento da casa Carlo Conti per la nona e penultima puntata di Tale e Quale Show, il varietà di Rai1 del venerdì in onda il 13 novembre. Quella che era la “semifinale” del “Torneo dei Campioni” di questa edizione, è stata vinta con largo vantaggio da Lidia Schillaci che ci ha messo molto di suo nell’interpretazione di Beyoncé e i relativi virtuosismi in Listen.

Interpretazione che ha riscossa il voto unanime della giuria in piedi al termine dell’esibizione e integrata, per l’occasione, dall’attrice Elena Sofia Ricci, impegnata nella promozione del film per la tv prodotto dalla Rai su Rita Levi Montalcini. E che le permette un balzo dal settimo al secondo posto in classifica generale.

Classifica che però ora vede al vertice Virginio, piazzatosi secondo a fine puntata con un efficace imitazione di Ed Sheeran in Perfect. Seguito da Agostino Penna, che ha suonato anche la batteria per “rifare” Phil Collins, terzo in puntata e ora anche terzo nella classifica generale.

Barbara Cola, prima fino alla settimana scorsa, si è classificata solo penultima, con un’esibizione meno riuscita del solito nelle vesti di Emma Marrone, che le è costata molto: in classifica generale ora è solo quinta, superata anche da Pago che ha ottenuto un buon quarto posto, nonostante si misurasse con Se brucia la città e Massimo Ranieri.

Ultima, sia in puntata sia in classifica generale, si è piazzata Carolina Rey che ha provato a calarsi nelle vesti di Laura Pausini. Il penultimo posto in classifica generale è invece di Francesco Monte, che ha recuperato qualche punto imitando Tiziano Ferro e arrivando al quinto posto della serata alla pari con Sergio Muniz, interprete di un convincente Julio Iglesias.

Ospite non preannunciata della puntata, alla vigilia del suo debutto con la “concorrenza”, è stata Lorella Cuccarini, imitata anche da Gabriele Cirilli per una versione corale e operistica de La notte vola, in veste di testimonial dell’iniziativa dell’onlus “Trenta Ore per la Vita” per aiutare la rete di assistenza alle donne e mamme con sclerosi multipla.