Home TvReality e talent«Tú sí que vales», con Sorrisi dietro le quinte dello show

«Tú sí que vales», con Sorrisi dietro le quinte dello show

Qual è il segreto del successo di Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti? Dietro al talent più imprevedibile della tv si cela un grande lavoro di squadra: ecco le immagini del backstage

Foto: Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti

05 Novembre 2015 | 14:45 di Alessandro Alicandri

Quante risorse bisogna mettere in campo per un talent spettacolare come «Tú sí que vales»? Le foto di questa gallery raccontano il talent di Canale 5 da una prospettiva diversa rispetto a quella che si vede attraverso lo schermo. E provano che le emozioni vissute ogni sabato sera dal pubblico, dai giudici (Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi) e da Mara Venier sono il frutto di un complesso lavoro di squadra.

La finale ormai è vicina: il 14 novembre sapremo chi trionferà in questa seconda edizione. Proprio come lo scorso anno il vincitore verrà deciso attraverso il televoto e riceverà un premio di 100 mila euro. In ogni puntata di quest'edizione record (in media 5 milioni di spettatori per quasi il 25% di share) si sono esibiti 25 artisti provenienti da tutto il mondo: per ora la categoria più gettonata del 2015 è stata quella dei cantanti (31 esibizioni), seguita dagli acrobati (27) e dai ballerini (21). Oltre 200 sono i talenti che hanno convinto i giudici, ma di questi solo 27 hanno conquistato al 100% il favore della giuria popolare «guidata» da Mara Venier.

Tra le esibizioni più viste sul Web ci sono quelle di alcuni dei possibili candidati alla vittoria: la più amata finora è la pianista e cantante dodicenne Shari Noioso. Poi, il giovane ballerino Devis Masini, che ha coltivato la sua passione contro il volere del padre. Ha conquistato il pubblico anche la storia di Maximilian Sontacchi, 27 anni, che ha deciso di ritornare sulle due ruote dopo un incidente motociclistico. Non resta che dire: vinca il migliore!

L'ologramma della clessidra fai-da-te di «Tú sí que vales»