Home TvReality e talent«Tú sí que vales»: il dietro le quinte del programma dei record

«Tú sí que vales»: il dietro le quinte del programma dei record

Solo Sorrisi è riuscito a infiltrarsi nel dietro le quinte dello show di Canale 5 che ha superato il 30% di share

Foto: Rudy Zerbi e Maria De Filippi. Davanti a loro, un paio di bottiglie d’acqua sempre a disposizione  - Credit: © Andrea Ciucci

16 Novembre 2018 | 13:56 di Alberto Anile

Quest’anno «Tú sí que vales» sta superando se stesso. Basta guardare la classifica settimanale dei programmi più visti in tv per capirlo: da settimane non c’è nessuno show che competa con i suoi ascolti stellari, che hanno superato il 30% di share.

I motivi del successo del talent, giunto alla quinta edizione, sono molteplici. C’è il ritmo forsennato. C’è una squadra affiatata di autori e di conduttori. Ci sono quattro giudici carismatici e appassionati: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi.

Ma forse il vero segreto è la capacità di raccontare la più ampia gamma possibile di emozioni: c’è chi si presenta con un’idea bislacca, è vero, ma anche chi porta sul palco i propri sogni. E se è fortunato, per una sera li vede esaudirsi. Il confine tra risate e lacrime, in «Tú sí que vales», è sottilissimo.

Noi di Sorrisi siamo riusciti a intrufolarci sul blindatissimo set romano dello show e abbiamo scoperto un segreto: dietro lo spettacolo... c’è uno spettacolo più grande: la macchina instancabile che produce ogni settimana lo show più divertente della tv.