Home TvReality e talent«X Factor 2018», le emozioni della seconda puntata dei Bootcamp

«X Factor 2018», le emozioni della seconda puntata dei Bootcamp

Mara Maionchi e Asia Argento scelgono i talenti della squadra Under Uomini e Gruppi da portare agli Home Visit

Foto: La squadra Under Uomo di Mara Maionchi  - Credit: © Facebook

11 Ottobre 2018 | 10:17 di Giulia Ciavarelli

La corsa agli Home Visit prosegue: la seconda puntata dei Bootcamp di «X Factor» è dedicata alle scelte di Mara Maionchi e Asia Argento che dovranno rispettivamente decidere chi dei talenti in gara, Under Uomo e Gruppi, merita un posto nella prossima (e ultima) fase di selezione.

Il rituale della puntata non cambia: i giudici riascoltano tutti i ragazzi scelti nel corso delle audizioni, ne dovranno selezionare solamente cinque attraverso il "gioco delle sedie". La prima a sedersi sul banco dei giudici è Mara Maionchi, alla quale è stata assegnata la squadra degli Under Uomo: «Ho avuto le conferme che cercavo» confessa al termine della puntata. In effetti, quella formata da Mara è una squadra di talenti diversi e convincenti: dal figlio d'arte Leo Gassmann alle sperimentazioni di Anastasio fino alla sorprendente voce del sedicenne Emanuele.

Una squadra rock e piena di grinta è quella dei Gruppi, che riflette i gusti e le preferenze del giudice Asia Argento. A stupire ci ha pensato la straordinaria voce femminile dei Seveso Casino Palace, la sperimentazione originale dei BowLand e degli Inquietude.

Ricapitoliamo gli artisti scelti per le due categorie: per le Under Uomo di Mara ci sono Emanuele Bertelli, Anastasio, Leonardo Parmeggiani, Leo Gassmann e Pierfrancesco Criscitiello. La squadra dei Gruppi capitanata da Asia Argento, che verrà poi sostituita da Lodo Guenzi, è composta da Gli Inquietude, i Red Bricks Foundation, i BowLand, i Moka Stone e i Seveso Casino Palace.

In attesa di vedere come andrà agli Home Visit, vi proponiamo le esibizioni più belle che hanno segnato l'ultima puntata dei Bootcamp.