Home TvReality e talent«X Factor 2018»: le esibizioni del primo live e il primo eliminato

«X Factor 2018»: le esibizioni del primo live e il primo eliminato

Dalle esibizioni degli ospiti Maneskin e Rita Ora, all'eliminazione di Matteo Costanzo: il talent di Sky Uno entra nel vivo con le dodici esibizioni dei cantanti in gara

Foto: Il primo Live di X Factor 2018

26 Ottobre 2018 | 11:21 di Giulia Ciavarelli

Siamo entrati ufficialmente nella fase più intensa di «X Factor», quella dei Live. Dopo il lungo cammino delle selezioni, Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e il nuovo arrivato Lodo Guenzi hanno scelto i dodici talenti da portare sul palco del talent targato Sky. Durante la settimana i giudici hanno assegnato i brani ai concorrenti delle quattro squadre: c’è chi ha azzardato e chi invece ha optato per mantenere, almeno per ora, una personalità artistica coerente con gli esordi.

«X Factor 2018»: chi sono i 12 concorrenti dei Live

Giunti alla dodicesima edizione, il talent si rinnova: una maestosa scena composta da 800 mq di palcoscenico e una nuova direzione artistica affidata al giovane Simone Ferrari. Costumi e scenografie sono coerenti e ben allineati alle performance: lo spettatore può concentrarsi sui talenti in gara. Partiti in 40.000, sono rimasti solamente dodici talenti decisi a conquistare un posto nel mondo della musica.

• «X Factor 2018»: le novità e gli ospiti dei Live

«Voglio salire sul palco, chiudere gli occhi e vivere un sogno» dicono alcuni concorrenti prima di iniziare la serata. Per arrivare fino alla fine, bisogna superare il meccanismo (invariato) del live: due manche da sei concorrenti e i due meno votati vanno al ballottaggio. Il primo eliminato di questa stagione è Matteo Costanzo della squadra Over di Fedez, che ha lottato fino all’ultimo con i Red Bricks Foundation.

Ecco quello che è accaduto durante la prima serata dei live: dall’esordio del giudice Lodo Guenzi alle performance più interessanti dei talenti in gara.