Home TvReality e talent«X Factor 2018»: le esibizioni del secondo live e gli eliminati

«X Factor 2018»: le esibizioni del secondo live e gli eliminati

Continua la gara del talent di Sky Uno: dagli ospiti Sting e Shaggy, alle esibizioni più interessanti della serata

Foto: I Red Bricks Foundation, eliminati da X Factor

02 Novembre 2018 | 09:30 di Giulia Ciavarelli

Continua la ricerca del futuro talento con la seconda puntata dei Live di «X Factor 2018» andata in onda su Sky Uno il 1° novembre. Gli undici concorrenti si sono messi alla prova con l'attualità: i brani assegnati, infatti, dovevano essere stati pubblicati negli ultimi dodici mesi. Una contemporaneità musicale che per tutti i giudici è stata molto limitante.

«X Factor 2018»: chi sono i 12 concorrenti dei Live

Per questa puntata Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Lodo Guenzi azzardano esperimenti sonori audaci, ma nel complesso convincenti nella loro esecuzione. Ci sono i Bowland che portano l'originalità (di nuovo) sul palco, Martina ormai giovane gemma preziosa del programma e Anastasio che incanta con una miscela perfetta tra interpretazione e scrittura. Nello scontro finale, tra Emanuele Bertellli e i Red Bricks Foundation, il pubblico decide di far continuare il concorrente degli Under Uomini di Mara e di eliminare il gruppo di Lodo.

A completare la puntata "a tema", una coppia di recente formazione ovvero Sting e Shaggy: abbiamo ascoltato sul palco il nuovo singolo «Gotta get back my baby» in radio dal 26 ottobre ed estratto dall'album «44/876».

Vi abbiamo riassunto quello che è accaduto durante la seconda serata dei live: dalla performance degli ospiti ai concorrenti che si sono conquistati un posto per la puntata di settimana prossima.