Home TvReality e talent“X Factor 2020”: i giudici sono Manuel Agnelli, Emma Marrone, Hell Raton e Mika

“X Factor 2020”: i giudici sono Manuel Agnelli, Emma Marrone, Hell Raton e Mika

A "EPCC Live" Alessandro Cattelan ha ufficializzato la giuria della 14esima stagione.

Foto: Mika, Emma, Hell Raton e Manuel Agnelli sono i giudici di "X Factor 2020"

09 Giugno 2020 | 21:13 di Giulio Pasqui

"X Factor" riparte. E lo fa con una giuria tutta nuova, o quasi. Dopo mesi di indiscrezioni e teorie, a "EPCC "- Live" sono stati ufficializzati i nomi dei personaggi che si siederanno dietro il bancone della giuria della quattordicesima edizione del talent in onda su SkyUno e prodotto da Fremantlemedia. Ecco i nomi svelati da Alessandro Cattelan, che condurrà il programma per la decima edizione consecutiva: Manuel Agnelli, Emma Marrone, Hell Raton e Mika.

"Se fosse nato in America sarebbe stato Kurt Cobain, ma per fortuna è nato in Italia", è stata la definizione del conduttore per Manuel Agnelli, che torna dietro il bancone del programma dopo due anni. «X Factor per me torna ad essere, ma con una consapevolezza tutta nuova, un tavolo di discussione libero da formule troppo rigide, libero da preconcetti. Uno spazio che si riapre. Un’occasione. Prendiamocela», ha detto lui.

"Lei nella musica ha fatto di tutto: la concorrente, il giudice, ha fatto e vinto Sanremo, l'ha pure condotto. Le mancavano due cose: montare i palchi e fare il giudice di X Factor. Ha scelto la seconda", è stata la presentazione di Emma Marrone, new entry assoluta, nonostante abbia già fatto il giudice ad "Amici". Lei ha commentato: «Ho sempre amato le sfide perché mi spingono a tirare fuori il meglio di me o almeno lo spero! Stiamo vivendo un periodo “strano” e inevitabilmente anche questa edizione di X Factor sarà “diversa” dalle precedenti».

"È la grande scoperta di quest'anno, e non è il vaccino, ma il nuovissimo giudice di X Factor. Una miscela infernale", ha detto Cattelan di Hell Raton, la vera scommessa di quest'anno. Al secolo Manuel Zappadu, per tutti "Manuelito", è il co-fondatore della Machete Crew assieme a Salmo e Slait, nonché CEO e direttore creativo della Machete Empire Records. Ha scoperto molti talenti. «Nel mio lavoro convivono i ruoli di discografico, talent scout, direttore artistico e creativo, ma anche musicista. Di fronte a un talento provo a esaminarlo in tutti i suoi aspetti e le sue e abilità, con un approccio 2.0, per trovare, insieme, il percorso più adatto alla sua carriera. È quello che vorrei fare qui a X Factor, voglio mettermi al servizio di nuovi talenti per aiutarli a trovare l’espressione più adatta alla propria personalità artistica, con un lavoro di ricerca che esplori sempre nuove tendenze e tecnologie».

"Lui è un animale: il puma di Parigi, l'airone di Beirut", sono state le parole di presentazione di Mika, che torna a "X Factor" a cinque anni dall'ultima volta. Era stato dietro al bancone del programma dal 2013 al 2015. «Torno a X Factor con una forte motivazione e una missione che mi hanno convinto ad accettare questa sfida. La mia risposta alla crisi sociale che i recenti eventi hanno portato è quella di partecipare, di condividere e quello che so fare da artista e entertainer è appunto di intrattenere, fare sognare la gente. X Factor quest’anno sarà una nuova, grande occasione per avvicinarci, per sognare insieme e io rispondo a questa chiamata: ci sono», sono state le sue parole.

Le registrazioni delle Audition con i giudici cominceranno a luglio. Il programma andrà in onda su SkyUno a partire da settembre.