Home TvReality e talent“X Factor”, verso la finale del 12 dicembre

“X Factor”, verso la finale del 12 dicembre

In attesa del gran finale in onda su Sky Uno e Tv8, ricordiamo insieme le curiosità di questa edizione

Foto: Alessandro Cattelan e i giudici di "X Factor"

05 Dicembre 2019 | 9:00 di Andrea Di Quarto

«Il vincitore di "X Factor 13" è….». Bisognerà attendere giovedì 12 dicembre prima di sentire Alessandro Cattelan pronunciare la fatidica frase. Intanto, in attesa del gran finale in onda su Sky Uno e Tv8, ricordiamo insieme le curiosità di questa edizione.

Hanno fatto colpo Si sono fatti notare per la loro bravura soprattutto il duo rap Sierra, la giovanissima rivelazione Sofia Tornambene e il cantautore Eugenio Campagna. Lo dicono i bookmakers e i dati d’ascolto degli inediti.

La parola ai giurati Se Mara è la veterana, la sorpresa dell’edizione 2019 è stata Sfera Ebbasta: spigliato, diretto e a suo agio anche con artisti lontani dal suo mondo. In giuria anche Malika Ayane e Samuel (sotto).

Cambio in corsa Presentarsi con un partner e andare in gara con un altro. È capitato alla cantante dei Seawards Giulia Grander, “abbandonata” dal suo chitarrista.

Arpeggi d’autore Altro che ukulele! Giordana Petralia ha fatto le cose in grande (letteralmente) e si presentata con un’arpa apparsa e scomparsa dallo show in base agli umori dei giurati: «Ti vorrei vedere senz’arpa», «Mi è mancata la tua arpa»...

L’ologramma di Gianna Gianna Nannini è “salita sul palco” dell’X Factor Dome di Monza (da dove, da questa edizione, viene trasmesso lo show) mentre si trovava fisicamente a Berlino. In scena, il suo ologramma.

Hit vitaminica Il sedicenne Nuela ha conquistato il pubblico e il web con la sua stramba Carote. Un pezzo inedito, seguito dall’altrettanto bizzarro e inedito Ti voglio al mio funerale, che però non è bastato a garantirgli un futuro nel talent.

Up&Down Tra i tanti ospiti che hanno infiammato l’arena di X Factor, applauditissimi gli interventi di Antonello Venditti e Francesco De Gregori, Anastasio e Marco D’Amore. Polemiche, invece, per Eugenio Campagna, che stona e risponde alle critiche dei giudici dicendo: «Sono stanco».