X Factor 9, i Bootcamp prima parte

Partono i Bootcamp con le "assegnazioni delle categorie" ai quattro giudici e i dodici talenti scelti da Elio e Fedez per le "Home Visit"

Foto: I 6 talenti scelti da Elio  - Credit: © Sky

01 Ottobre 2015 | 20:48 di Daniele Ceccherini

"Seduti, seduti, seduti" è questo il coro che rimbomba al PalaAlpitour di Torino. Si parte con le assegnazioni delle categorie: Elio ha gli Over (si intende sopra i 24 anni), Mika gli Under Uomini, Skin le Under Donna, Fedez i Gruppi. Quest'ultimo non maschera la delusione per una categoria che forse reputa la più difficile.

Sono 83 i cantanti che hanno raccolto almeno tre "sì" alle audizioni, troppi! E allora i giudici decidono di riascoltare alcuni di loro, che interpretano un brano a cappella. Ne rimangono così 48 (12 per ciascuna categoria) i quali affrontano la Sfida delle Sei Sedie, ultimo ostacolo per approdare al passo successivo delle selezione, le Home Visit.

Parte la sfida con la categoria dei Gruppi. Fedez è meno “sciolto” del solito, spesso si scusa per le eliminazioni, ma alla fine seleziona i suoi sei talenti. Elio è più deciso e subito premette che “non farà sconti a nessuno” e anche lui seleziona i suoi Over che porterà in “trasferta” tra due settimane.

Ecco chi saranno i 12 partecipanti alle Home Visit, per Mika e Skin la scelta è rinviata all’8 ottobre prossimo.

Le squadre di Fedez ed Elio