Home TvRischiatutto: i momenti più divertenti della seconda puntata

Rischiatutto: i momenti più divertenti della seconda puntata

Fiorello mattatore della prima vera partita del quiz che laurea campione il professor Stefano Orofino

Foto: Fabio Fazio con Daniela Zuccoli e Fiorello  - Credit: © Rai1

23 Aprile 2016 | 00:30 di Lorenzo Di Palma

È stato, inevitabilmente, Fiorello - che tornava eccezionalmente in tv dopo cinque anni d'assenza (se si esclude il ?cameo? nella prima di ??) - il vero protagonista della seconda puntata del ritorno di Rischiatutto, giovedì 22 aprile, la prima ?vera? partita del gioco, dopo l'anteprima con i concorrenti delle passate edizioni e i vip del giorno prima.

In una puntata che è stata un vero omaggio a Mike Bongiorno, vera icona della tv italiana, Fiorello che era la ?materia vivente? della partita, una delle innovazioni del Rischiatutto di Fabio Fazio, ha fatto di tutto, dal ?fermo immagine?, alle imitazioni, con battute e aneddoti sempre pronti per ogni situazione. Una partecipazione straordinaria culminata con l'imitazione doppia del grande Mike fatta da Fiorello e Fabio Fazio con tanto di top ten delle sue frasi più famose.

Per quanto riguarda il quiz, invece, il primo campione della nuova edizione di Rischiatutto è Stefano Orofino, professore di filosofia 41enne di Cleto, in provincia di Cosenza, esperto di storia della Juventus, ma anche di Fiorello.

Gli altri ospiti della puntata sono stati Daniela Zuccoli Bongiorno, Martina Colombari, la giornalista del Tg1 Laura Chimenti, Cristina Parodi, Annalisa, Andrea Fabbricatore, Armin Zöggeler, Christof Innerhofer e Domenico Fioravanti.

Ecco i momenti più divertenti della puntata: