Sanremo 2021

“The Good Fight” la quarta stagione torna su TimVision

I nuovi episodi del fortunato spin-off di "The good wife" saranno disponibili con un episodio a settimana ogni giovedì, dal 18 febbraio

18 Febbraio 2021 alle 10:35

Le avventure di Diane Lockhart, interpretata da Christine Baranski, socio di uno dei più prestigiosi studi legali di Chicago, tornano a partire dal 18 febbraio ogni giovedì sera in esclusiva su TimVision.

La quarta stagione di "The good fight", una delle serie più amate dal pubblico e dalla critica - ideata da Robert & Michelle King e da Phil Alden Robinson e spin-off di "The good wife" - affronta temi di attualità come l'alt-right, il movimento Me Too, le molestie online, la denuncia delle contraddizioni dell’America, le fake news e i brogli elettorali.

La serie affronta temi come l’impunità del potere e il caso Epstein. Intanto lo studio Reddick/Boseman/Lockhart perde il suo cliente più importante e si associa a una grande multinazionale del settore, la STR Laurie. Così Diane e i colleghi si ritrovano a fronteggiare alcune minacce alla propria indipendenza.

Il primo episodio della quarta stagione vede la protagonista Diane che sogna Hillary Clinton vincere le elezioni USA del 2016. In questa realtà alternativa il Paese non affronta più il dibattito dei diritti delle donne, non esiste il movimento Me Too e Weinstein è amico e sostenitore di Clinton.

Ancora sono tante le incognite su quel che succederà nella serie, che spesso ospita guest star e tratta argomenti spinosi e contemporanei in maniera sottile e intelligente.

Nel cast della quarta stagione rivedremo la vincitrice di un Emmy, due Tony Awards e tre SAG Christine Baranski recitare nei panni di Diane Lockhart, Cush Jumbo in quelli di Lucca Quinn e Delroy Lindo come Adrian Boseman.

Se vi siete persi qualche puntata delle prime stagioni le trovate tutte e tre su TimVision

Seguici