Amaia Salamanca e Yon González, i protagonisti di “Grand Hotel”

Nella serie tv in onda su Canale 5 dal 9 giugno sono giovani, belli, innamorati e determinati a conoscere la verità sulla scomparsa della sorella di lui

23 Giugno 2021 alle 09:40

Nella serie tv in onda su Canale 5 dal 9 giugno sono giovani, belli, innamorati e determinati a conoscere la verità sulla scomparsa della sorella di lui. La giovane cameriera del Grand Hotel che dà il titolo al giallo spagnolo. Ma chi sono Amaia Salamanca e Yon González, i due attori protagonisti?

Agli appassionati di fiction non sarà sfuggito che lei era l’astiosa Bárbara de Senillosa di "Velvet". Mentre lui è stato il fascinoso Francisco di "Le ragazze del centralino" e Iván Noiret León nella serie noir "El internado". Ma conosciamoli meglio.

Amaia Salamanca

Classe 1986, madrilena, un passato da modella e oggi considerata una delle donne più eleganti di Spagna, Amaia è legata all’imprenditore Rosauro Varo Rodriguez con cui ha avuto tre figli, Olivia di 7 anni, Nacho di 6 e Matteo di 4. «Per me la famiglia viene al primo posto» ha dichiarato. Riconosce di essere impaziente, non sa resistere al cioccolato e al vino, vorrebbe saper disegnare e nuotare bene e sogna di suonare il violino. Ah, sogna anche «che la smettessero di chiedermi quando mi sposo...». Nella sua valigia non manca mai un paio di jeans e nella sua giornata un sorriso. Di "Grand Hotel" ha raccontato: «Per calarci meglio nella atmosfere della serie, che è ambientata nel 1905, abbiamo studiato la storia, usi e costumi dell’epoca, seguito lezioni di portamento e di ballo. È stato interessante».

Yon González

Yon è nato lo stesso anno di Amaia, il 1986, ma a Bergara, nei Paesi Baschi. Trasferitosi a Bilbao per fare il modello (anche se non ama la moda e fare shopping), è stato subito scritturato per una serie tv e così è iniziata la sua carriera di attore. Considerato uno degli artisti più sensuali di Spagna, adora cucinare, andare in bici e fare parapendio «ma mi sono preso un grande spavento quando sono finito tra due alberi!» spiega. Legatissimo alla madre, fratello dell’attore Aitor Luna (visto in "La cattedrale del mare" su Canale 5) è molto geloso della sua vita privata, e nonostante i molti flirt che gli vengono attribuiti, l’ultima persona a cui è stato legato è la collega Angela Cremonte. «Mi è piaciuto moltissimo indossare gli abiti d’epoca in "Grand Hotel". E anche esercitarmi per le scene di lotta. Avevo un maestro fantastico» ha ricordato della serie tv.

Seguici