Home TvSerie tv«American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace», trama, cast e personaggi

«American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace», trama, cast e personaggi

In arrivo su Fox Crime venerdì 19 gennaio il nuovo capitolo della serie di Ryan Murphy «American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace», sul caso dell'omicidio di uno dei più celebri stilisti d'alta moda

18 Gennaio 2018 | 14:58 di Laura Puglisi

Da venerdì 19 gennaio su Fox Crime andrà in onda «American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace», secondo capitolo della serie antologica prodotta e diretta da Ryan Murphy, tratto dal libro di Maureen Orth, firma di Vanity Fair.

La mattina del 15 luglio 1997 Andrew Cananan, già ricercato per altri quattro omicidi, sparò a Gianni Versace mentre rientrava nella sua villa a Miami Beach. La serie si concentra sul profilo del killer, trovato morto pochi giorni dopo l’assassinio del celebre stilista.

Ma sarà tutto vero?

La serie ha suscitato alcune polemiche da parte della famiglia Versace, che ne ha preso le distanze dichiarando di non essere stata in alcun modo coinvolta e dichiarandola “un’opera di finzione”. Anche quello che è stato il compagno di Gianni per quindici anni, Antonio d’Amico, ha commentato la scena in cui Ricky Martin stringe il corpo di Versace. Ha raccontato come, in realtà, al momento dello sparo si sia paralizzato e, una volta visto il corpo senza vita dell’amato, sia stato allontanato dalla scena.

1.

Gianni Versace - Édgar Ramìrez

Gianni Versace - Nato a Reggio Calabria nel 1946, Gianni si è avvicinato fin da piccolo alla moda, lavorando nella boutique della madre sarta. Dai rimandi al mondo classico alle maglie metalliche e le cinghie di pelle, Gianni riusciva a far penetrare nell’alta moda la cultura popolare. Fu tra i primi a fare tante cose, come connettere moda e mondo della musica attraverso le amicizie con idoli del pop come Madonna, Elton John, Sting (ma anche regali, come Lady Diana, scomparsa poche settimane dopo la morte dello stilista).

Édgar Ramìrez - Attore venezuelano, laureato in giornalismo, entra nel mondo del cinema piuttosto tardi, ma non perde tempo. Negli ultimi anni lo abbiamo visto nel remake di «Point Break»,  «La ragazza del treno» e «Bright». Per la parte di Gianni ha preso 12 chili, e la somiglianza è impressionante.

.

Donatella Versace - Penélope Cruz

Donatella Versace - Co-fondatrice con i fratelli Gianni e Santo della casa Versace. Donatella, dopo anni di collaborazione con Gianni, alla sua morte prende le redini della maison e accoglie l’eredità del fratello, reinventandola. 

Penélope Cruz - L’attrice Premio Oscar (nel 2009 per «Vicky Christina Barcelona»), musa di Almodovar, dopo averne più volte indossato gli abiti sui red carpet, questa volta interpreterà Donatella. Tra gli ultimi film la ricordiamo in «Assassinio sull’Orient Express» e «Gli amanti passeggeri».

3.

Antonio D’Amico - Ricky Martin

Antonio D’Amico - Dal suo incontro con Gianni, per cui lavorava come designer della linea sportiva, nell’82 fino alla sua morte nel ’97, Antonio fu il compagno di vita dello stilista. Dopo la sua scomparsa, D’Amico passò un periodo di isolamento, caratterizzato anche da alcuni dissapori con la famiglia Versace.

Ricky Martin - Torna in televisione la celebre star del Latin pop nei panni del compagno di Gianni Versace. Martin aveva già collaborato con Murphy in una puntata della serie televisiva «Glee».

.

Andrew Cunanan - Darren Criss

Andrew Cunanan - Già ricercato per altri quattro omicidi nelle settimane precedenti all’omicidio Versace, Andrew Cunanan non sembrava avere alcuna connessione con lo stilista, aveva forse sviluppato un’ossessione per lui. Dopo otto giorni di ricerche, il suo corpo venne ritrovato dalla polizia di Miami: si era ucciso con la stessa pistola con cui aveva ucciso Gianni. 

Darren Criss - Attore e cantante, anche lui ha collaborato con Ryan Murphy «Glee» (in cui interpretava Blaine Anderson) e in una puntata di «American Horror Story», sempre prodotta da Murphy. Noto anche per il suo ruolo in «A Very Potter Musical», in cui interpreta proprio Harry Potter.