“American Crime Story: Impeachment”, arriva la serie sul Sexgate

Lo scandalo sessuale del Presidente Usa Bill Clinton con Monica Lewinsky è al centro della terza stagione in onda su Fox dal 19 ottobre

American Crime Story -Impeachment
18 Ottobre 2021 alle 15:40

È il Sexgate del 1995 il centro di "American Crime Story: Impeachment", in anteprima assoluta su Fox (Sky 116) ogni martedì alle 21.00 a partire dal 19 ottobre. “La serie antologica firmata da Ryan Murphy (uno dei più brillanti autori statunitensi) per ogni stagione prende spunto da storie vere legate a celebri casi di cronaca nera e giudiziaria che hanno avuto un forte impatto mediatico negli Stati Uniti d’America. “Il caso O.J. Simpson” (vincitore di ben 13 Emmy Awards) è stato il primo titolo della saga, seguito da “L’assassinio di Gianni Versace” (che ha vinto tre premi Emmy e due Golden Globe).

La terza stagione, che come le precedenti è a sé stante, parte da uno dei più grandi scandali degli Stati Uniti negli Anni 90, cioè lo scandalo che nel 1995 travolse l’allora Presidente Bill Clinton, coinvolto in una relazione con la stagista Monica Lewinsky. “Impeachment”, il titolo che dà il nome alla nuova stagione di “American Crime Story”, fa riferimento all’’inchiesta parlamentare che mise in discussione l’operato del governo e della sua rappresentanza, cioè il Presidente Clinton, che era già indagato per presunti abusi verso la giornalista Paula Jones nel ’91. I dieci episodi della serie raccontano la storia dalla prospettiva di Monica Levinsky, che dopo alcuni tentennamenti si è unita allo show nel ruolo di co-produttrice e consulente della sceneggiatura. Scritta da Sarah Burgess, la serie è adattata dal libro "A vast conspiracy: the real story of the sex scandal that nearly brought down a president" di Jeffrey Toobin. A interpretare la stagista Monica è l’attrice Beanie Feldstein, che a sua volta ha lavorato a stretto contatto proprio con la Lewinsky per costruire al meglio il personaggio.

La trama

La terza stagione di "American Crime Story: Impeachment" rievoca gli eventi del Sexgate, lo scandalo causato dalla relazione fra l’allora Presidente degli Stati Uniti d'America Bill Clinton e la stagista Monica Lewinsky durante il secondo mandato presidenziale dell'esponente del partito democratico. Dopo aver negato in un primo momento, ritrattò. Il procedimento giudiziario a suo carico è al centro della serie. Lo scandalo denominato Sexgate dalla stampa cominciò a partire dalle rivelazioni della stagista a Linda Trapp, segretaria nell'ufficio del consigliere della Casa Bianca.

Il cast

Protagonisti di "American Crime Story: Impeachment" sono Beanie Feldstein ("Lady Bird") e Clive Owen ("Closer", "The Knick"), rispettivamente interpreti di Monica Lewinsky e di Bill Clinton. Ancora, Sarah Paulson (attrice cara a Ryan Murphy che l’ha scelta per molte sue produzioni, come "American Horror Story" e "Ratched"), mentre Annaleigh Ashford ("Ricomincio da me", "Unicorn Store") è la giornalista Paula Jones. A completare il cast ci sono poi Edie Falco ("I Soprano", "The Comedian") nel ruolo della First Lady Hillary Clinton, Margot Martindale ("Million Dollar Baby", "The Americans") in quello di Lucianne Goldberg e infine Cobie Smulder ("How I met your mother", "Avengers") nei panni di Anne Coulter.

Seguici