Home TvSerie tvGli attori che interpretano teenager, ma non lo sono affatto

Gli attori che interpretano teenager, ma non lo sono affatto

Nella finzione hanno 16 anni, in realtà ne hanno più di 30... scopriamo chi sono i teenager più anziani delle serie tv! Da Buffy a The Big Bang Theory fino a Beverly Hills

Foto: Al centro, Charisma Carpenter che ai tempi di Buffy aveva 28 anni  - Credit: © Facebook

18 Agosto 2015 | 10:30 di Paola Toia

Molti di loro hanno più di 30 anni, alcuni addirittura 40, eppure sono stati scelti per interpretare dei personaggi molto più giovani nelle serie tv di successo: sono gli attori teenager... vecchi!

Una su tutti è certamente Charisma Carpenter che, pur interpretando l'adolescente Cordelia Chase in Buffy - L'ammazzavampiri, è nata nel 1970 e ai tempi non era certo una liceale, ma una donna di 28 anni!

C'è poi Kristen Bell che di anni, mentre recitava nei panni della giovane Veronica Mars, ne aveva 24 e si è diplomata del 1998 e non nel 2006 come Veronica o Meredith Monroe, la Andie McPhee di Dawson's Creek, il grande amore di Pacey, trentenne ai tempi, ma liceale nella serie. 

L'attrice su cui tutti ci siamo fatti qualche domanda è Andrea di Beverly Hills, ve la ricordate? Gabrielle Carteris infatti è nata nel 1961 e allora, a 29 anni, aveva 13 anni in più del suo personaggio! Anche Bianca Lawson che interpreta Maya in Pretty Little Liars ha ben 14 anni in più, ne ha infatti 31 e non si direbbe proprio!

In Vampire Diaries i teenager si sprecano: sia Paul Wesley che Ian Somerhalder non hanno esattamente 17 anni, ma più di 30.  

Sheldon Cooper di The Big Bang Theory, anno di nascita 1980 (aveva quindi 27 anni all'inizio della serie), è interpretato da Jim Parsons, quattro Emmy Awards e un Golden Globe in saccoccia, e ha ben 42 anni.

Scopri tutti gli attori che si spacciano per giovani nella nostra gallery!