“Bang Bang Baby”, una serie spiazzante e originale. Da vedere su Prime Video

Ci sono il crimine, la vendetta, la giustizia e l’eterna lotta tra bene e male

Arianna Becheroni è Alice in "Bang Bang Baby"  Credit: © Prime Video
6 Settembre 2023 alle 08:21

Si puo' vedere su

Se volete guardare una serie spiazzante, originale, girata bene e recitata ancora meglio, “Bang Bang Baby”, ispirata al romanzo autobiografico di Marisa Merico “L’intoccabile”, non vi deluderà. Nei dieci episodi troverete una spruzzata di pulp (in certe scene ricorda Quentin Tarantino); un’abbondante dose di Anni 80 (per l’esattezza il 1986); una storia di formazione, perché la giovane protagonista Alice (la bravissima Arianna Becheroni), alla quale avevano fatto credere che il padre (Adriano Giannini) fosse morto quando era bambina, scopre che è vivo e vegeto.

Per rintracciarlo “rinnega” la madre Gabriella (Lucia Mascino) con la quale, da brava 16enne, ha un pessimo rapporto, e rientra nelle spire mafiose della famiglia paterna capeggiata da una nonna diabolica (Dora Romano). Ma c’è anche la provincia di Milano con le sue contraddizioni e aspirazioni, e il Sud con le sue tradizioni e i suoi lati oscuri. Ci sono il crimine, la vendetta, la giustizia e l’eterna lotta tra bene e male, che trova il suo apice nel finale inaspettato. Non vi annoierete.

Seguici