Home TvSerie tvChe diavolo succede stavolta a Twin Peaks?

Che diavolo succede stavolta a Twin Peaks?

L’inquietante telefilm di David Lynch è tornato dopo 26 anni ed è ancora più misterioso. Proviamo a svelare i suoi enigmi

Foto: L'agente Cooper e Laura Palmer

08 Giugno 2017 | 16:49 di Francesco Chignola

Dopo «Twin Peaks» la tv è cambiata per sempre. E oggi la serie di David Lynch è tornata, geniale e disturbante come allora. Era il 1990 quando andò in onda per la prima volta, diventando subito un fenomeno di costume in mezzo mondo: nel gennaio 1991 il primo episodio su Canale 5 fu visto da più di 11 milioni di italiani e la prima stagione rimase sempre sopra i 9 milioni. Il declino di interesse del pubblico, però, fu altrettanto veloce dopo lo svelamento dell’assassino di Laura Palmer (il padre Leland, posseduto dallo spirito malvagio Bob). E così, dopo solo due stagioni e 30 episodi, il telefilm venne cancellato. Oggi la tv è molto cambiata e decine di serie sono debitrici della libertà visionaria di «Twin Peaks». Così Lynch si è deciso a chiudere una vicenda rimasta aperta. Lo ha fatto a modo suo: dopo mesi di riprese segretissime, la terza stagione va in onda dal 26 maggio su Sky Atlantic e ci ha già fatto spaventare, commuovere, ma soprattutto ha suscitato dubbi e domande. Proviamo a svelare qualche mistero?