“Chiamatemi Anna”, una storia che fa commuovere. Da vedere su Netflix

La serie è liberamente tratta dal romanzo “Anna dai capelli rossi” di Lucy Maud Montgomery

8 Marzo 2023 alle 16:14

Si puo' vedere su

Se solo qualche tempo fa mi avessero detto che, da adulta, mi sarei commossa per una storia che già mi aveva fatto piangere da piccola, non ci avrei mai creduto. Invece è successo. La colpa (anzi il merito, visto che è stata una bellissima esperienza) è di “Chiamatemi Anna”.

La serie è liberamente tratta dal romanzo “Anna dai capelli rossi” di Lucy Maud Montgomery e, come il cartone animato che avevo visto da bambina, racconta le avventure di Anna, un’orfana coraggiosa che, dopo un’infanzia difficile, per un disguido nella richiesta di adozione arriva nella casa di Marilla e Matthew Cutbert, due fratelli che non si sono mai sposati e vivono ancora insieme. La domanda che pone la serie è quantomai attuale: una sorella, un fratello e una ragazza orfana possono diventare una famiglia, quella che Anna desidera con tutte le sue forze? “Chiamatemi Anna” è composta da tre stagioni, per un totale di 27 episodi… tutti ad altissimo tasso di commozione! Anna ha il viso (e i capelli rossi) di Amybeth McNulty

Seguici