“Clickbait”, un rapimento misterioso

Su Netflix una miniserie australiana ricca di tensione

"Click bait"  Credit: © Netflix
25 Agosto 2021 alle 09:15

Si puo' vedere su

Quello di Nick Brewer, uomo dalla vita senza ombre, sembra solo un tragico rapimento, come tanti altri. Fino a quando non viene mostrato dai sequestratori con un cartello in mano: «Morirò quando il video raggiungerà 5 milioni di visualizzazioni». Diventa subito un caso nazionale, ma le “regole del gioco” saranno presto stravolte quando nei video successivi Nick verrà accusato di abusi e violenze nei confronti delle donne.

Chi è la vittima e chi il carnefice? Ed è destinata a diventare un caso anche “Clickbait”, miniserie di Netflix realizzata in Australia: otto episodi ricchi di tensione che ci porteranno fino all’inevitabile colpo di scena conclusivo.

Seguici