Home TvSerie tvConfermata la terza stagione di “The good doctor”. Le anticipazioni

Confermata la terza stagione di “The good doctor”. Le anticipazioni

La serie che racconta le appassionanti vicende professionali e private di Shaun Murphy, è arrivata alla fine della seconda stagione su Raidue, ma è stato annunciato che ci sarà un seguito

Foto: Freddie Higmore è Shaun Murphy in "The good doctor"

27 Marzo 2019 | 13:39 di Simona De Gregorio

Anche in Italia siamo arrivati alla conclusione della serie che segue le appassionanti vicende professionali e private di Shaun Murphy (Freddie Highmore), il medico autistico di "The good doctor", ma è stato annunciato che questa seconda stagione trasmessa da Raidue avrà un seguito.

• Freddie Highmore: «Raccontare un personaggio che vede il bene nelle persone è meraviglioso»

La terza dovrebbe andare in onda negli Stati Uniti il prossimo settembre (il trailer è previsto per agosto) ed è quindi probabile che arrivi in Italia entro l’anno o all’inizio del 2020. Una notizia che ha reso felici e scatenato la curiosità dei milioni di fan del dottor Murphy, ormai diventato un vero fenomeno televisivo.

Gli sceneggiatori stanno lavorando alla trama nel più assoluto riserbo, ma noi siamo riusciti a scoprire alcune indiscrezioni. Per quanto riguarda i personaggi sembra certa la conferma dell’equipe del San Jose St. Bonaventure Hospital. Quindi rivedremo il chirurgo Neil Melendez (Nicholas Gonzalez), la specializzanda Claire Browne (Antonia Thomas), il presidente Marcus Andrews (Hill Harper) e la vice presidente dell’ospedale Allegra Aoki (Tamlyn Tomita).

Negli ultimi due episodi della seconda stagione (trasmessi su Raidue mercoledì 27 marzo in prima serata), Han riesce a tirare fuori dai guai Shaun, Lim e Mendez e i risultati delle analisi di Glassman sono molto buoni: il medico sembra essere fuori pericolo. Nell'ultima puntata, però, Shaun viene aggredito in un bar da un uomo che subito dopo collassa a terra. Il giovane medico rimane ferito e Claire si prende cura di lui.