Home TvSerie tv“Cops”: su Sky la nuova serie tv tutta da ridere con Claudio Bisio

“Cops”: su Sky la nuova serie tv tutta da ridere con Claudio Bisio

Arrivano su Sky Cinema il 14 e il 21 dicembre, le strampalate avventure di un gruppo di agenti. Ecco la trama e il cast

14 Dicembre 2020 | 10:55 di Valentina Barzaghi

Apulia è stata dichiarata “la città più tranquilla d’Italia”. Così tranquilla che la Magistratura, vista l’assenza di crimini, vuole chiudere il commissariato di polizia locale. Cosa possono fare gli agenti, ma soprattutto il nuovo commissario prossimo alla pensione, per non perdere il posto di lavoro? Sono questi i presupposti di trama con cui prende il via “Cops - Una banda di poliziotti”, la nuova serie commedia in due appuntamenti diretta da Luca Miniero (“Benvenuti al Sud”, “Benvenuti al Nord”) che l'ha anche scritta insieme a Giulia Gianni, Andrea Magnani e Gina Neri, in onda il 14 e il 21 dicembre su Sky Cinema e in streaming su NowTv.

La produzione Sky e Banijay Italia, vede protagonisti Claudio Bisio nel ruolo del Commissario Cinardi, appena arrivato ad Apulia dopo anni di onorata carriera nella lotta contro la criminalità organizzata, Stefania Rocca in quelli di Margherita Nardelli, emissario mandato dal Ministero per chiudere la centrale, Pietro Sermonti, Francesco Mandelli, Giulia Bevilacqua e Guglielmo Poggi in quelli dei bizzarri agenti del luogo, Dino Abbrescia e Giovanni Esposito rispettivamente nei panni di Tonino e Anaconda.

“Cops - Una banda di poliziotti” prende spunto dall’omonimo film svedese (“Kops”) e lo rivisita in chiave italo-ironica. «Il primo episodio è ispirato al film, mentre il secondo ai nostri personaggi, interpretati perfettamente dal cast su cui li abbiamo modellati. L’adattamento nel Sud Italia è avvenuto piuttosto spontaneamente perché è quel mondo geografico e umano che volevamo ritrarre, in tutte le sue perfezioni e imperfezioni. A questo aggiungiamo che volevamo lavorare a una parodia di genere, visto che i polizieschi hanno invaso la tv» ha detto il regista Luca Miniero in conferenza stampa.

Si tratta a tutti gli effetti di una commedia irriverente in due puntate - ciascuna della durata di più di un’ora - in cui poliziesco e stile demenziale s’incontrano in un mix che ricorda cult come “Scuola di polizia” o “Una pallottola spuntata”, ma in salsa nostrana. Dopo “I delitti del BarLume”, “Cops” è la nuova proposta Sky di Collection Comedy e, come tale, gli episodi sono solo i primi di una serie che vedremo prossimamente.