Home TvSerie tvCriminal Minds: Jennifer Love-Hewitt lascia dopo solo una stagione

Criminal Minds: Jennifer Love-Hewitt lascia dopo solo una stagione

Un altro finale di stagione entusiasmante e un altro membro della Bau che lascia la squadra. Ma questa volta si tratta della nuova arrivata, l’agente dell’FBI Kate Callahan

Foto: Jennifer Love-Hewitt in Criminal Minds  - Credit: © Facebook

18 Maggio 2015 | 17:40 di Alessia Sironi

Quelli che ancora non si erano ripresi dall’addio a Criminal Minds di Alex Blake (Jeanne Tripplehorn) che si  è trasferita a Boston per dedicarsi all’insegnamento,  e che ancora non si erano fatti una ragione per l’uscita di scena di Emily Prentiss (Paget Brewster),  avranno ancora vita durissima. Appena il tempo di affezionarsi al nuovo membro della squadra, dopo aver passato l’intera estate con un ‘uomo’ in meno, e la bella Kate Callahan (Jennifer Love Hewitt) ci lascia nuovamente orfani della preziosa collaborazione del settimo componente del Bau (BAU, Behavioral analysis unit, per noi comuni mortali, Unità di analisi comportamentale).

La notizia circolava nell’ambiente già da un po’ di tempo ma da semplice rumor si è concretizzata proprio in questi giorni: la ex protagonista di Ghost Whisperer , Jennifer Love Hewitt, dopo il breve ritorno alla CBS nel cast di Criminal Minds e, dopo che la squadra l’aveva accolta a braccia aperte, dice addio alla fine di questa stessa decima stagione. Non si tratta di litigi, né tantomeno di divergenze d’opinioni:  l’attrice, in dolce attesa, darà alla luce il suo secondo figlio intorno al mese di luglio, e ha espresso fin da subito la volontà di occuparsene a tempo pieno. Proprio come aveva fatto per la primogenita Autumn James.

Ma come sempre accade in questi casi, l’agente Kate, resterà in congedo maternità solo per l’11esima stagione: la showrunner della serie, Erica Messer, ha infatti rilasciato una dichiarazione specificando che “gli sceneggiatori avevano già ideato un certo tipo di finale, che ha subito però pesanti modiche a causa della scelta dell’attrice. La produzione ci tiene però a comunicare che, pur non essendo scritturata per sua volontà nell’undicesima stagione, in caso di rinnovo della serie per una dodicesima, il personaggio di Kate potrebbe fare ritorno sul set”. E siccome questo suona più come un arrivederci che un addio, siamo quasi certi che l’agente speciale Kate possa apparire anche come guest star quando lo show tornerà l’anno prossimo.

Chissà se per una stagione l’affiatato gruppo di ‘Hotch’ resterà in sei o se i produttori si prodigheranno a cercare il settimo - numero perfetto per la Bau - degno successore della Callahan.