Home TvSerie tvCriminal Minds, Shemar Moore lascia la serie

Criminal Minds, Shemar Moore lascia la serie

Mercoledì sera la Cbs ha trasmesso l'ultimo episodio con l'agente Derek Morgan

Foto: Shemar Moore

24 Marzo 2016 | 07:32 di Antonio Mustara

L’agente Derek Morgan ha lasciato la Bau, l’Unità Comportamentale dell’Fbi: nell’episodio di «Criminal Minds» trasmesso mercoledì sera in America, il personaggio interpretato per 11 anni da Shemar Moore si è dimesso per potersi dedicare alla sua famiglia. L’uscita di scena del popolare profiler è stata voluta dallo stesso attore, determinato a esplorare nuove strade.

Una decisione che ha sorpreso tutti, a partire da Erica Messer, produttrice esecutiva della serie: «Rispettiamo la sua scelta» ha dichiarato la Messer «ma questo non significa che non siamo tristi, molto tristi».

In un lungo messaggio ai fan, Moore ha rassicurato il suo pubblico, che lo segue fin da quando interpretava Malcolm Winters in «Febbre d’amore», soap che lo ha visto tra i protagonisti per otto anni: «Mi sono divertito, questa festa sta finendo ma vi prometto che ne darò un’altra e sarete tutti invitati». E in un’intervista al sito di TV Guide dice: «Voglio saltare pur non sapendo dove atterrerò. Non me ne sto andando per diventare una grande star e fare un sacco di soldi, me ne vado perché voglio provare a fare nuove cose e scoprire di che cosa sono capace».

In Italia l’undicesima stagione di «Criminal Minds» prosegue ogni venerdì sera su Fox Crime e dovrebbe arrivare in chiaro su Rai2 dopo l'estate. Intanto, Rai4 trasmette la prima stagione, ogni venerdì in prima serata.