Home TvSerie tv“Detective McLean”: quando la legge è donna…

“Detective McLean”: quando la legge è donna…

Parte su Giallo la nuova serie con Kelli Williams e Luke Perry

Foto: Luke Perry e Kelli Williams in "Detective McLean"  - Credit: © Discovery

07 Marzo 2016 | 19:27 di Lorenzo Di Palma

In prima tv su Giallo di Discovery Italia (canale 38) parte lunedì 7 marzo (ore 21) il nuovo poliziesco Detective McLean (in originale Ties that Bind, con un'evidente citazione di Springsteen), che vede protagonista la brava Kelli Williams, già ?spalla? di Tim Roth in Lie to Me e nel cast di The Practice.

Williams interpreta Allison McLean, una poliziotta tosta che lavora alla Centrale di Polizia di Seattle, che insieme al collega Johnstone è l'incubo dei criminali della sua città, ma che quando torna a casa nei sobborghi residenziali, cerca di lasciarsi dietro il lavoro e dedicarsi al marito Matt e ai figli Jeff e Rachel.

Tutto cambia nella sua vita quando si ritrova ad arrestare per aggressione proprio suo fratello Tim (interpretato da Luke Perry, il Dylan di Beverly Hills 90210) che dovrà scontare due anni in carcere e toccherà proprio a lei badare ai suoi due figli adolescenti accogliendoli in casa sua.

La famiglia allargata non sarà così semplice da gestire, soprattutto perché il nipote Cameron l'accusa di aver rovinato la vita a suo padre. Una storia che il New York Times ha definito una ?efficace combinazione del classico procedural investigativo con il family-drama?.