Home TvSerie tvDownton Abbey, 5 momenti di Maggie Smith

Downton Abbey, 5 momenti di Maggie Smith

Maggie Smith ha confermato che, qualunque sia il futuro di Downton Abbey, la sua Lady Violet Grantham non andrà oltre la sesta serie, ecco 5 momenti per ricordarla

Foto: Maggie Smith in Downtown Abbey  - Credit: © www.itv.com

03 Marzo 2015 | 14:07 di Manuela Puglisi

Sembra che Maggie Smith abbandonerà per sempre Downton Abbey, per l'arcigna contessa della serie tv inglese la prossima stagione sarà l'ultima.

La quinta stagione si è appena conclusa in Inghilterra e negli Stati Uniti e si rincorrono voci su un possibile stop dopo la sesta, l'unica cosa sicura è che l'attrice, e con lei la Contessa di Grantham, non andranno oltre. L'ha rivelato la stessa Smith al Sunday Times "Dicono che la prossima sarà l'ultima e non vedo come potrebbe andare avanti. Voglio dire, io non potrò certo proseguire. Per quel che ne so, dovrei già avere 110 anni. Siamo ormai alla fine degli anni venti".

A 80 anni, sebbene il suo personaggio cult sia arrivato al capolinea, Maggie Smith non ha alcuna intenzione di smettere di recitare. Nella sale britanniche è appena uscito il sequel Ritorno al Marigold Hotel (in Italia uscirà il 30 aprile) in cui recita di nuovo al fianco di Judi Dench e Bill Nighy, e ha appena iniziato a girare il suo prossimo film, The Lady in the Van, in cui interpreterà un'anziana senzatetto. Dopotutto ammette lei stessa di essere terrorizzata all'idea di andare in pensione: "Non lavorare fa paura, ma anche lavorare, perché non sai se avrai l'energia per arrivare a fine giornata. La desolazione di non lavorare e di perdere le amicizie che si creano è troppo da sopportare". Una desolazione che avvertiranno senz'altro anche i fan di Downton Abbey quando il suo personaggio non comparirà più, per aiutarli a sopportare la perdita ecco i suoi momenti migliori nella serie.