“Élite”: a Las Encinas adesso si fa sul serio

Con la sesta stagione si vanno ad affrontare tematiche delicate

Valentina Zenere in "Élite"  Credit: © Netflix
16 Novembre 2022 alle 08:00

Si puo' vedere su

Le aule di Las Encinas tornano a popolarsi di studenti e dei loro drammi: su Netflix arriva il 18 novembre la 6a stagione di “Élite”, dramma spagnolo che segue la vita di alcuni liceali che frequentano la scuola più esclusiva di Madrid, tra omicidi e segreti inconfessabili.

Le otto puntate sono ambientate pochi mesi dopo il finale della quinta stagione: Samu è rimasto ucciso nella colluttazione con il preside della scuola nonché padre di Ari, Patrick e Mencía; mentre Isadora si è decisa a denunciare i suoi violentatori.

Il trailer

La stagione vede l’arrivo di nuovi studenti come Nico, un ragazzo transgender, e Sara e Raúl, coppia di influencer che hanno trasformato la loro relazione in un vero e proprio brand. Preparatevi a una stagione più profonda e introspettiva che affronta tematiche delicate come le discrimi nazioni nei confronti delle minoranze, le relazioni tossiche e l’elaborazione del lutto.

Seguici