Home TvSerie tv“Euphoria” arriva finalmente in Italia: ecco perché è una serie da non perdere

“Euphoria” arriva finalmente in Italia: ecco perché è una serie da non perdere

La serie con Zendaya va in onda su Sky Atlantic, un racconto autentico e senza filtri della Generazione Z

Foto: Zendaya in "Euphoria"

26 Settembre 2019 | 16:41 di Giulia Ausani

Durante l’estate, in America tutti parlavano di un’unica serie tv: “Euphoria”, un teen drama rivolto (paradossalmente) a un pubblico maturo che arriva su Sky Atlantic in tre serate dal 26 al 29 settembre. Tutte le otto puntate della prima stagione sono da subito disponibili su Now Tv e su Sky On Demand per un comodo binge watching.

La serie - che segue la vita di alcuni adolescenti tramite la voce narrante della protagonista, la diciassettenne tossicodipendente Rue (interpretata dalla star di Disney Channel Zendaya) - ha fatto molto parlare di sé per la rappresentazione diretta, senza filtri e a tratti disturbante dei problemi della Generazione Z. 

Un racconto autentico che ha convinto tutti, ma proprio tutti: nel giro di un’estate “Euphoria” è diventata un vero e proprio fenomeno di culto, al punto che il make-up vivace, multicolor e psichedelico che caratterizza gli occhi delle protagoniste femminili è finito anche sulle passerelle delle ultime sfilate, fino alla consacrazione del filtro di Instagram.