Sanremo 2021

“Euphoria”: l’episodio speciale dedicato a Jules è in arrivo su Sky

Intitolato “F*ck anyone who’s not a sea blob” e dedicato a Jules, il secondo episodio speciale di "Euphoria" arriva su Sky Atlantic nella notte tra il 24 e il 25 gennaio

22 Gennaio 2021 alle 15:46

Il secondo episodio speciale di “Euphoria” intitolato “F ck anyone who’s not a sea blob”, sarà visibile on demand su Sky e in streaming su NowTv dalle ore 6.00 di sabato 23 gennaio, su Sky Atlantic nella notte tra il 24 e il 25 gennaio alle ore 3.00 e poi alle ore 23.00 di lunedì sera. Diretto da Sam Levinson - creatore di tutta la serie - “Parte 2: Jules” segue la bionda protagonista interpretata da Hunter Schafer durante le vacanze di Natale, mentre si trova a riflettere sull’anno appena trascorso.

Il primo episodio speciale, andato in onda su Sky all’inizio di dicembre, era intitolato “Trouble don’t last always” ed era incentrato su Rue (Zendaya), che alla fine della prima stagione di “Euphoria” Jules aveva lasciato, abbandonandola alla stazione e facendola ricadere nel tunnel della dipendenza. Entrambe le puntate dedicate alle due ragazze sono state create da HBO in attesa della seconda stagione, a cui fanno da ponte, e che al momento non ha ancora una data di uscita confermata.

In “Trouble don’t last always” abbiamo incontrato Rue in una tavola calda, la vigilia di Natale, mentre chiacchiera col suo sponsor Ali (Colman Domingo). Rue, tornata a fare uso di droghe, non smette di colpevolizzare sia se stessa sia Jules per la ricaduta. Qui emergeranno probabilmente le ragioni e i non detti per cui la ragazza si è allontanata da Rue.

Un approfondimento di trama che è dunque volto ad analizzare entrambi i punti di vista sulla stessa storia. Per questo secondo episodio speciale siamo ancora più curiosi di vedere come Sam Levinson ha lavorato alla sceneggiatura, per avvicinare il pubblico di “Euphoria” anche al suo personaggio più indecifrabile. Se prendere le parti di Rue, sentire il suo dolore, infatti, può risultare più semplice, empatizzare con Jules, capire fino in fondo le ragioni che l’hanno spinta a fare quel che ha fatto, non riuscendo più a sostenere il peso della responsabilità, è molto più complesso.

Se non avete mai visto “Euphoria”, l’acclamata serie HBO che ritrae senza filtri uno spaccato della Generazione Z tra vizi, eccessi, abitudini, insicurezze emotive e che è valsa uno storico Emmy Award a Zendaya per il ruolo di Rue - l’attrice più giovane a vincerlo nella storia del premio - in attesa della messa in onda dell’ultima puntata speciale potete recuperarla in streaming su NowTV.

Seguici