Home TvSerie tv“Game of Thrones”, non solo finzione: le vere ispirazioni storiche della serie

“Game of Thrones”, non solo finzione: le vere ispirazioni storiche della serie

George R.R. Martin è un grande appassionato di storia. E infatti la Barriera e le Nozze Rosse non sono del tutto farina del suo sacco

24 Maggio 2019 | 15:07 di Giulia Ausani

"Game of Thrones", la serie più piratata della storia, si è conclusa lunedì 20 maggio su Sky Atlantic con un record di oltre un milione di spettatori (con 115mila nottambuli che hanno visto la puntata alle 3 del mattino, in contemporanea con la messa in onda americana). Chi invece preferisce guardare la serie nella sua versione doppiata dovrà aspettare il 27 maggio prima di assistere alla conclusione della saga fantasy più famosa del piccolo schermo.

Fantasy ma non troppo: George R.R. Martin, autore della saga di romanzi da cui è tratta la serie, è un grande appassionato di storia e in alcuni casi si è ispirato a eventi, guerre e luoghi reali. Dagli scontri dinastici inglesi alla distruzione di Pompei, passando per le meraviglie del mondo antico e Patrimonio Unesco, ripercorriamo le vere storie che hanno ispirato "Game of Thrones". 

Attenzione: contiene spoiler su tutte le otto stagioni della serie!