Home TvSerie tv«Glow»: Alison Brie e Betty Gilpin ci raccontano la seconda stagione

«Glow»: Alison Brie e Betty Gilpin ci raccontano la seconda stagione

Nei nuovi episodi come Ruth e Debbie riusciranno a ricucire la loro amicizia? Come affronteranno con le altre protagoniste la nuova vita in tv e sul ring? Dal 29 giugno in streaming su Netflix

Foto: Alison Brie e Betty Gilpin nella seconda stagione di «Glow»  - Credit: © Netflix

29 Giugno 2018 | 9:59 di Manuela Puglisi

La video intervista è in lingua inglese. Se volete, potete attivare i sottotitoli cliccando sul pulsante «CC» direttamente sul video. Se poi li preferite in italiano, cliccate sulla rotelina “Impostazioni”, selezionate “Sottotitoli” e poi “Italiano”. Se guardate il video da uno smartphone, cliccate sui tre pallini in alto a destra, poi selezionate “Sottotitoli”.

È disponibile in streaming su Netflix a partire dal 29 giugno la seconda stagione di «GLOW». Abbiamo conosciuto le protagoniste di questa serie originale Netflix lo scorso anno, i primi dieci episodi ci hanno raccontato di come 14 donne si siano ritrovate nel cast del primo programma di wrestling tutto al femminile. Le “Gorgeous Lady of Wrestling”, e il programma televisivo che si trovano a metter in piedi non senza difficoltà, si ispirano allo show creato da David McLane e andato in onda davvero negli Anni 80.

Sul ring sono costrette a confrontarsi anche le ex migliori amiche Ruth Wilder (Alison Brie) e l’ex attrice di soap Debbie Egan (Betty Gilpin), neomamma che ha scoperto una relazione tra il marito e l’amica. Se nel corso dei primi dieci episodi la dinamica tra le due aveva preso il posto - con sollievo delle protagoniste - della relazione amorosa che tipicamente fa sospirare gli spettatori di una serie tv, nella seconda stagione è un po’ cambiata. «All’inizio della seconda stagione lo show è stato confermato e le ragazze stanno cercando di preparare il miglior programma possibile. Ruth e Debbie si rivedono dopo aver passato del tempo separate ed è un incontro strano» ci dice Betty Gilpin. «Ci sono sicuramente un po’ di questioni irrisolte tra loro» prosegue Alison Brie «La dinamica è molto diversa, l’anno scorso c’era più tensione. Le conseguenze degli eventi della scorsa stagione sono più forti che mai e diventa sempre più impossibile per loro ignorare i difetti che esistevano nella loro amicizia».

Una stagione “dirompente” che vede le protagoniste alle prese con la fama, anche se minima, in cui si trovano improvvisamente immerse.