Sanremo 2021

“Gone”, su Rete 4 la nuova serie all’insegna del giallo

Da lunedì 22 luglio in prima serata va in onda un telefilm crime al suo debutto sulla tv in chiaro

Chris Noth e Leven Rambin
18 Luglio 2019 alle 16:59

Un telefilm tutto nuovo arriva su Rete 4. Da lunedì 22 luglio in prima serata, infatti, va in onda "Gone", una serie crime al suo debutto sulla tv in chiaro.

Al centro della storia troviamo Kit “Kick” Lannigan (interpretata da Leven Rambin), che da bambina ha vissuto il dramma del rapimento finché non è stata liberata dall’agente dell’Fbi Frank Novak. Quest’ultimo ha il volto di Chris Noth, che tutti ricordiamo per essere stato Mr. Big in Sex and the city e Peter in The good wife.

La storia inizia quando Frank chiede a Kick (ossia “il calcio”, soprannominata così perché esperta di arti marziali) di affiancarlo in un’unità specializzata in casi di rapimento. Ovviamente per la ragazza, che non ha mai del tutto superato quel trauma, il compito non sarà affatto facile. A far parte della stessa squadra ci sono anche John Bishop (Danny Pino), ex militare appena entrato nell’Fbi con un passato difficile, James Finley (Andy Mientus), un esperto di computer anche lui rapito da piccolo, e l’agente Maya Kennedy (Tracie Thoms).

Seguici