Home TvSerie tv“Grantchester 2”: il ritorno di Padre Chambers

“Grantchester 2”: il ritorno di Padre Chambers

Su Giallo da lunedì 13 la seconda stagione della serie tv con James Norton e Robson Green, tra delitti di campagna, crimini insoluti e una moglie da trovare

Foto: James Norton  - Credit: © Discovery

12 Giugno 2016 | 18:29 di Lorenzo Di Palma

Torna con la seconda stagione, in prima tv da lunedì 13 giugno alle ore 21 su Giallo (canale 38), ?Grantchester?, la serie per appassionati del crime-drama inglese ambientata negli anni ?50 e nella campagna del Cambridgeshire, ideata da da James Runcie.

Interprete delle serie è l'attore inglese James Norton (anche nel cast del remake televisivo di ?Guerra e Pace? della BBC accanto a Lily James) che secondo alcune voci è anche in lizza per interpretare il prossimo 007, in tonaca e collare nel ruolo dell'affascinante prete anglicano Sidney Chambers che, nell'Inghilterra rurale del 1954 ha scelto il crimine come missione.

Accanto a lui, il partner Robson Green (detective Geordie Keating), la new entry Neil Morrissey (il personaggio oscuro Harding Redmond), le conferme Tessa Peake-Jones (l'indomita perpetua Mrs Maguire), Morven Christie (Amanda), Al Weaver (il giovane e fidato curato Leonard Finch), senza dimenticare l'inseparabile labrador nero Dickens.

A dispetto delle apparenze, questi due partner formano un improbabile quanto formidabile duo anticrimine e nella nuova serie saranno entrambi molto più impegnati, tra intricati casi da risolvere, una bella dose di action e ancora più romanticismo: stavolta infatti, il bello e irrequieto Sidney è incalzato da tutti per trovare una degna sposa. 

Le trame dei sei nuovi episodi