“iZombie”, un mix perfetto di commedia e horror. Da vedere su Netflix

Il valore della serie è nei dialoghi brillanti, nella cura con cui sono disegnati i personaggi e nella bravura del cast

3 Maggio 2023 alle 11:43

Si puo' vedere su

Quante serie sui morti viventi avete visto negli ultimi dieci anni? Tante, forse troppe. Ma nessuna, ve lo garantiamo, è come “iZombie”. La differenza non la fanno gli effetti speciali e la serie non fa certo più paura delle altre. Il valore di “iZombie” è altrove, nei dialoghi brillanti, nella cura con cui sono disegnati i personaggi e nella bravura del cast.

La protagonista della storia è Liv Moore (interpretata dalla neozelandese Rose McIver), una studentessa di medicina di Seattle che viene morsa durante una festa e al suo risveglio si ritrova con i capelli bianchi e un talento speciale: può rivivere i ricordi di una vittima cibandosi del suo cervello, di cui è famelica. Si unisce così a un detective e a un patologo per risolvere numerosi casi di omicidio, mentre l’epidemia, piano piano, si espande nella città di Seattle con conseguenze quasi apocalittiche. Ospitata da Netflix, “iZombie” è un mix perfetto di commedia e horror che nelle sue cinque stagioni ci fa davvero innamorare dei suoi personaggi. Anche dei cattivi...

Seguici