Home TvSerie tvJim Carrey protagonista della serie tv «Kidding» diretta da Michel Gondry

Jim Carrey protagonista della serie tv «Kidding» diretta da Michel Gondry

Il 9 settembre debutta sul piccolo schermo americana la nuova comedy con l'attore canadese, che torna a recitare come protagonista dopo quasi dieci anni

Foto: Da settembre sul piccolo schermo torna Jimmy Carrey  - Credit: © Sito ufficiale

08 Agosto 2018 | 16:00 di Giulia Ciavarelli

Jim Carrey torna a vestire i panni di protagonista in una serie televisiva firmata Showtime che debutterà in America il 9 settembre: si intitola «Kidding» ed è una serie comica creata da Dave Holstein e diretta dal regista francese Michel Gondry, con il quale Carrey aveva già lavorato nel film «Se mi lasci ti cancello».

La serie ruota intorno al personaggio di Jeff (Jim Carrey), icona e star amatissima dai bambini, che ha trasformato il suo ruolo di “Mr. Pickles” in un impero milionario. Quando la sua famiglia composta da moglie, due figli maschi, padre e sorella comincia ad attraversare un momento di difficoltà, l'eroe scopre che nessuna fiaba e nessun burattino possono guidarlo in questa crisi, che avanza con tale rapidità da risultargli ingestibile. Il risultato: un uomo gentile, in un mondo crudele, perde lentamente la sanità mentale in modo esilarante quanto commovente.

Per l'attore canadese, la serie rappresenta il primo ruolo da protagonista in oltre un decennio: «Nessuno dà corpo a un personaggio come Jim Carrey, e questo ruolo porterà gli spettatori a chiedersi come abbiano potuto resistere così a lungo senza di lui» ha dichiarato il presidente di Showtime nel corso di un'intervista. Oltre a Carrey, il cast è composto da Catherine Keener, Judy Greer, Frank Langella, Justin Kirk, Ginger Gonzaga e Bernard White.

IL TRAILER DELLA SERIE