Home TvSerie tv«Kidding»: su Sky Atlantic la serie che riunisce Jim Carrey e Michel Gondry

«Kidding»: su Sky Atlantic la serie che riunisce Jim Carrey e Michel Gondry

Dall’autore di «Weeds», Dave Holstein, una serie dai toni delicati per raccontare la crisi umana che vede l'attore e il regista di nuovo insieme dopo «Se mi lasci ti cancello»

Foto: Jim Carrey in Kidding

06 Novembre 2018 | 15:25 di Sabrina Patilli

Vivere nella cruda realtà è particolarmente complicato quando, per lavoro, passi le tue giornate in mezzo a un mondo magico, fatto di bambole di cartapesta e marionette dai colori pastello. È questa la difficoltà del protagonista di «Kidding», Mr. Pickles, interpretato da Jim Carrey che, a 15 anni da «Se mi lasci ti cancello», torna a collaborare con Michel Gondry, produttore esecutivo e regista di alcune puntate della serie.

Mito di grandi e piccini per il suo famoso programma in tv, Jeff Pickles è costretto a uscire dalla bolla perfetta a cui è abituato e a confrontarsi con i drammi della vita: l’incidente in cui ha perso uno dei suoi figli e la conseguente separazione dalla moglie, Jill (Judy Greer), di cui è ancora innamorato.

La sua crisi romperà, puntata dopo puntata, gli equilibri che con gli anni Mr. Pickles si è costruito, in un vortice di ironia e sofferenza. Dal 7 novembre su Sky Atlantic andranno in onda i primi 10 episodi della serie, già rinnovata per una seconda stagione. Il talento di Jim Carrey è fuori discussione e Mr. Pickles promette di regalarci delle emozioni, con la speranza che i toni possano diventare ancora più cinici e taglienti.