Home TvSerie tv«Landscapers»: una nuova serie per Olivia Colman

«Landscapers»: una nuova serie per Olivia Colman

L’attrice premio Oscar sarà la protagonista e produttrice esecutiva del crime drama ispirato a un fatto di cronaca nera realmente accaduto

Foto: Olivia Colman  - Credit: © Sky

21 Dicembre 2019 | 15:02 di Lorenzo Di Palma

Dopo aver interpretato la regina Elisabetta II in The Crown - la terza stagione è in streaming su Netflix - l’attrice premio Oscar Olivia Colman sarà la protagonista della nuova serie, Landscapers, prodotta da Sister per Sky e HBO dopo il successo di Chernobyl, premiata quest’anno con 10 Emmy Award.

La miniserie in quattro parti sarà diretta da Alexander Payne, vincitore di ben due Oscar, ed è la prima sceneggiatura per la televisione scritta da Ed Sinclair ispirandosi a eventi reali, esplorando le vite degli assassini Susan (la Colman) e Christopher Edwards, chiedendosi come questa coppia devota e mite sia arrivata ad uccidere i genitori di Susan e seppellirli nel giardino sul retro della loro casa di Mansfield, una cittadina del Nottinghamshire, in un crimine avvenuto nel 1998 e rimasto nascosto per oltre un decennio.

Landscapers è un drama con venature dark comedy su una storia realmente accaduta e basato su ricerche approfondite, con ore di interviste agli accusati che si sono sempre professati innocenti. La serie racconta le vite di Susan e Chris da varie prospettive, comprese quelle degli agenti di polizia e degli avvocati coinvolti nelle indagini, nonché da quella “interna” degli stessi protagonisti. Il pubblico verrà calato in un mondo surreale, frutto di fantasia, che Susan e Christopher hanno creato vestendo i panni dei loro eroi di Hollywood in storie da loro inventate. La storia di un singolare caso di omicidio che coinvolge quattro vite vissute ai margini della società, e che si trasforma in un'esplorazione magnetica e a tinte fosche dell'amore e della fantasia, del loro potere e del loro pericolo.

Le riprese inizieranno nel 2020 e la serie sarà in esclusiva su Sky in Italia, nel Regno Unito, Irlanda, Germania e Spagna.