Home TvSerie tvLilyhammer: la terza stagione su Sky Atlantic

Lilyhammer: la terza stagione su Sky Atlantic

Ultima stagione per la serie con Steve Van Zandt. Nell’episodio finale esordio in tv di Bruce Springsteen come guest star

Foto: Steve Van Zandt, protagonista e regista della serie  - Credit: © Sky

30 Dicembre 2015 | 10:30 di Lorenzo Di Palma

Parte stasera, mercoledì 30 dicembre 2016, la terza stagione di Lilyhammer (su Sky Atlantic alle 21.10), l'ultima per la serie tv norvegese-americana, creata da Eilif Skodvin e Anne Bjørnstad con protagonista il gangster newyorkese pentito Frank Tagliano, interpretato da Steve Van Zandt, già attore ne I Soprano e chitarrista della E-Street Band di Bruce Springsteen.

La nuova stagione è in buona parte ambientata a Rio de Janeiro e il cast si arricchisce con grandi ?guest star? come Bruce Springsteen stesso, che interpreta il responsabile di una camera mortuaria e Tony Sirico, attore newyorkese meglio conosciuto per aver prestato il volto a Paulie "Walnuts" Gualtieri, luogotenente della famiglia Di Meo nella serie de I Soprano.

Uno dei motivi che ha convinto Van Zandt a realizzare la serie è stato la curiosità per una cultura e un paese che non conosceva affatto, come ha ammesso: ?Volevo che la serie fosse il più norvegese possibile: volevo conoscere tutti gli aspetti più eccentrici e caratteristici di questo paese. Per questo abbiamo scritto un personaggio che capisce il norvegese ma non lo parla, per creare un maggiore contrasto tra le due culture?.