Home TvSerie tv“Manifest 2”: trama, cast e trailer

“Manifest 2”: trama, cast e trailer

A partire da venerdì 10 luglio arriva in prima serata su Canale5 la nuova stagione della serie ideata da Jeff Rake sul mistero del volo 828

Foto: Il cast di "Manifest 2"  - Credit: © Retiinrete

10 Luglio 2020 | 14:18 di Cecilia Uzzo

Ci siamo, dopo le repliche della prima stagione, finalmente “Manifest 2” è pronto per partire con i nuovi episodi, in onda da venerdì 10 luglio in prima serata su Canale 5.

La serie ideata da Jeff Rake, ispirata a un evento realmente accaduto, raccontava il mistero del volo 828: una volta atterrati a New York, i passeggeri scoprivano che mentre per loro il viaggio era durato poche ore, per il resto del mondo erano passati oltre cinque anni, durante i quali erano stati dati per morti e l’aereo disperso.

Nei tredici episodi della seconda stagione del mystery thriller i fratelli Stone, Ben e Michaela, interpretati rispettivamente da Josh Dallas e Melissa Roxburgh, dovranno riuscire a svelare insieme agli altri passeggeri il mistero sulla loro data di morte, che sembra essere fissata al 2 giugno 2024. Dal trailer si intuiscono nuovi dettagli destinati a rendere ancora più intrigante l’enigma, tra cui la possibilità che i passeggeri di quel volo siano stati geneticamente modificati.

In chiaro, “Manifest 2” va in onda da venerdì 10 luglio in prima serata su Canale5, con i primi tre episodi, intitolati “Allacciate le cinture”, “Il ritrovamento” e “Orizzonte artificiale”, che riprendono la narrazione esattamente dagli eventi narrati nel finale di stagione.

Attenzione: se volete evitare del tutto gli spoiler, non leggete la trama della seconda stagione.

La trama

I primi tre episodi serviranno a riprendere la storia dove si era interrotta nel finale della prima stagione e introdurranno anche le novità di “Manifest 2”. Sarà svelato immediatamente chi è stato vittima del colpo di arma da fuoco partito durante la colluttazione tra Jared Vasquez e Zeke Landon, cioè proprio la protagonista, Michaela Stone. Trasportata urgentemente in ospedale, dove lotterà tra la vita e la morte durante l’intervento per riparare l’arteria addominale, perforata dal colpo, avrà l’ennesima “chiamata": proiettata nuovamente sul volo 828, la donna ripercorrerà i tragici momenti che hanno preceduto la misteriosa sparizione dell’aereo su cui viaggiava. Nel frattempo il fratello Ben dovrà affrontare una grossa rivelazione legata alla gravidanza della moglie e sarà coinvolto in un caso di spionaggio e rapimento.

Il cast

Il cast principale è tornato al completo anche per la seconda stagione, a partire dai protagonisti: Josh Dallas è Ben Stone, padre modello (di Cal) e analista dei servizi segreti; Melissa Roxburgh è sua sorella Michaela Stone, detective del dipartimento di polizia di New York.

Oltre a loro, il cast di "Manifest 2" riprende anche gli altri personaggi principali: Athena Karkanis è Grace Stone, moglie di Ben, e Jack Messina è il piccolo Cal Stone; J.R. Ramirez è Jared Vasquez, ex fidanzato di Michaela; Parveen Kaur è la ricercatrice Saanvi Bahl; Luna Blaise è Olive Stone.

Tra le new entry della seconda stagione, ci sono Garrett Wareing nel ruolo di TJ Morrison, studente del college e passeggero del Volo 828, e Yasha Jackson nei panni di Suzanne Martin, ex fidanzata di Ben. Ci sono infine altri due nuovi personaggi, cioè Leah Gibson e Carl Lundstedt che interpretano due fratelli, Tamara e Billy.

Il trailer