Home TvSerie tvMarta Hazas, protagonista di «Velvet Collection»: una donna alla moda

Marta Hazas, protagonista di «Velvet Collection»: una donna alla moda

Dopo aver interpretato Clara in «Velvet», per Marta Hazas è arrivata finalmente la tanto desiderata “promozione”. Nello spin off della serie ambientata in un grande magazzino di moda, è lei la protagonista al posto di Paula Echevarría, che interpretava la stilista Ana

Foto: Marta Hazas interpreta Clara in «Velvet Collection»

12 Luglio 2018 | 11:30 di Simona De Gregorio

Dopo aver interpretato Clara in «Velvet», per Marta Hazas è arrivata finalmente la tanto desiderata “promozione”. In «Velvet Collection», lo spin off della serie ambientata in un grande magazzino di moda, è lei la protagonista al posto di Paula Echevarría, che interpretava la stilista Ana.

• «Velvet Collection», trame e cast delle dieci puntate

«Non ho mai pensato che potesse accadere. Ma sono felice di dare vita a un personaggio che ha sempre avuto molte potenzialità di crescita. Anche se è una grande responsabilità» dice l’attrice, già conosciuta in Italia per aver vestito i panni di Sara Reeves nella soap «Cuore ribelle». «Inoltre il finale di Velvet aveva lasciato aperti molti spunti per creare uno spin off». E in effetti nella serie, in onda il venerdì in prima serata su Raiuno, i colpi di scena, gli intrecci sentimentali e le lotte di potere continuano a essere gli ingredienti che appassionano i fan.

«Nella sceneggiatura sono stati introdotti molti elementi avvincenti» continua la Hazas. «Innanzitutto l’ambientazione si è spostata da Madrid a Barcellona. Inoltre viene descritta con grande cura dei particolari il magico mondo della moda negli Anni 70, che sono stati rivoluzionari per molti aspetti». Clara apre infatti un nuovo atelier di lusso e una scuola di formazione per stilisti con l’aiuto del suo braccio destro Raul de la Riva (Asier Etxeandía). Ma la vedremo tirare fuori anche un lato molto combattivo. Deve affrontare l’ingerenza del suo finanziatore, il banchiere Eduardo Godò (Imanol Aria). In più non può contare sul sostegno del fidanzato Mateo (Javier Rey) che è rimasto a lavorare a Madrid. «Clara vive quindi una lotta interiore» spiega Marta «Da un lato ci sono l’ambizione e il desiderio di affermarsi sul lavoro, dall’altro il sentimento per il suo compagno. E a complicare le cose è la presenza di Sergio (Fernando Guallar, ndr) con il quale ha un rapporto di odio e amore». Problemi di cuore che non toccano l’attrice, da due anni sposata felicemente con il collega Javier Vega.