Home TvSerie tv«Marvel» dice addio a Netflix

«Marvel» dice addio a Netflix

La Disney ha annunciato una propria piattaforma streaming per le prossime serie

Foto: «The Defenders»  - Credit: © Netflix

11 Novembre 2017 | 14:39 di Angelo De Marinis

Disney produrrà tutti i futuri show Marvel esclusivamente per il suo servizio streaming in arrivo. Non sarà più Netflix a creare contenuti per Disney“. Così viene annunciato, sull’account ufficiale Marvel Cinematic Universe, l’addio della Disney dalla piattaforma streaming americana: per ora la Disney rispetterà i contratti firmati con la piattaforma streaming per le successive stagioni attualmente in produzione o in uscita in futuro, ma successivamente i nuovi show della Marvel saranno disponibili esclusivamente sul servizio streaming in sviluppo della Disney, escludendo definitivamente Netflix. 

Pochi giorni fa infatti, la Disney aveva annunciato l’avvio delle trattative per acquistare la 21st Century Fox (incluse la 20th Century Fox film studio e la Fox Television), in cui sono compresi diritti sugli X-Men ed i Fantastici Quattro: questa strategia non è volta solo ad espandere non solo il MCU (Marvel Cinematic Universe), ma anche ad avviare una propria piattaforma streaming per competere con i principali competitor del mercato, Netflix e Amazon.