Home TvSerie tv«I Medici – Lorenzo il Magnifico»: trama, cast e personaggi

«I Medici – Lorenzo il Magnifico»: trama, cast e personaggi

Nel cast della seconda stagione di questa produzione internazionale i "nostri" Raoul Bova e Alessandra Mastronardi. In prima serata su Rai1 dal 23 ottobre

 - Credit: © ©Fabio Lovino

22 Ottobre 2018 | 10:17 di Paola Toia

Torna in onda in prima serata su Rai1 dal 23 ottobre, con la seconda stagione dedicata alla figura di Lorenzo il Magnifico, «I Medici», serie tv in quattro prime serate. La grande coproduzione internazionale di Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, Altice Group e la Big Light Productions di Frank Spotnitz - per la regia di Jon Cassar e Jan Maria Michelin - consacra i grandi signori di Firenze, con ancora una volta uno sforzo produttivo eccezionale per ricostruire la magnificenza della culla del Rinascimento che ha già incantato il pubblico televisivo di tutto il mondo.

La prima stagione è terminata con la rivelazione che la giovane Lucrezia De’ Medici e il marito, Piero De’ Medici, aspettano il loro primogenito, un bambino che Lucrezia intende chiamare Lorenzo come il suo amato zio assassinato. L’omicidio del fondatore della banca, Giovanni De’ Medici, non è mai stato risolto. Non è un segreto, tuttavia, che ci fossero i Pazzi dietro l’omicidio, e l’inimicizia tra le due famiglie si è rafforzata nel corso di decenni di guerra non dichiarata.

Nel cast internazionale troviamo: Daniel Sherman, Alessandra Mastronardi, Raoul Bova, Bradley James e Sean Bean. Cosa succederà quindi in questa seconda stagione? Prima di scoprirlo, approfondiamo trama, cast e personaggi nella gallery.

«I Medici - Lorenzo il Magnifico», le trame degli otto episodi

La trama

1469. Il nonno di Lorenzo, Cosimo, è ormai morto, la nonna Contessina si è ritirata a vita privata e sono Piero e Lucrezia a guidare la famiglia, mentre il figlio illegittimo di Cosimo, Carlo, è un monsignore che vive a Roma. Il giovane Lorenzo è costretto a prendere le redini della banca, dopo un attentato alla vita di Piero. Scopre così che il padre ha gestito male gli affari della banca, mandandola quasi in rovina.