Home TvSerie tv“Mindhunter”: le prime immagini della seconda stagione

“Mindhunter”: le prime immagini della seconda stagione

La serie sui serial killer, prodotta da David Fincher (regista anche di alcune puntate) e Charlize Theron, torna su Netflix il 16 agosto

Foto: Una scena di "Mindhunter 2"  - Credit: © Netflix

18 Luglio 2019 | 16:02 di Giulia Ausani

Dopo due anni dalla prima stagione, "Mindhunter" sta per tornare. I nuovi episodi della serie crime ispirata alla storia della nascita del profiling arriveranno su Netflix il 16 agosto, e sono da poco state diffuse le prime immagini.

La serie, di cui David Fincher è produttore esecutivo oltre che regista di alcuni episodi, è ispirata al libro "Mind Hunter: Inside FBI’s Elite Serial Crime Unit", che racconta la nascita del programma di profilazione criminale dell’FBI. La seconda stagione si concentrerà sugli "Atlanta child murders", serie di omicidi che tra il 1979 e 1981 causò almeno ventotto vittime, per la maggior parte bambini e adolescenti. 

David Fincher torna alla regia di alcuni dei nove episodi della stagione, accompagnato da Andrew Dominik e Carl Franklin. Nel cast tornano Jonathan Groff nei panni dell'agente Holden Ford, Holt McCallany in quelli del suo partner Bill Tench e Anna Torv nel ruolo della professoressa di psicologia Wendy Carr.