“Miss Merkel”, su Rai2 la serie ispirata all’ex cancelliera tedesca

La miniserie tedesca parte venerdì 12 luglio in prima serata

10 Luglio 2024 alle 08:14

«Riconosco che l’idea è un po’ azzardata, ma volevo scrivere un giallo e mi sono domandato che cosa avrebbe fatto una persona che ha passato tanto tempo in politica, trovandosi a vivere tra la gente normale. Ed è da lì che ho immaginato il futuro dell’ex cancelliera tedesca Angela Merkel da pensionata, facendone un personaggio da storia crime».

Così lo scrittore David Safier ha spiegato come sono nati i suoi romanzi gialli "Miss Merkel", che hanno ispirato l’omonima miniserie tedesca al via venerdì 12 luglio su Rai2. Ma veniamo alla storia.

Dalla fine della sua carriera politica Angela Merkel (Katharina Thalbach) decide di ritirarsi in una piccola città con il marito Joachim (Thorsten Merten), il loro carlino Helmut e la sua guardia del corpo Mike (Tim Kalkhof). Tuttavia, dopo la vita politica di Berlino, trova difficile adattarsi alla tranquilla campagna. Attività come escursioni e cucinare diventano presto noiose per lei. Così inizia a indagare su omicidi misteriosi, che dovrebbero in realtà essere risolti dall’ispettore locale Hannemann (Sascha Nathan), un uomo pigro che non vuole vedere nemmeno le incongruenze più evidenti dei casi di cui si occupa. E nel suo nuovo ruolo di “detective”, Angela troverà un’alleata nella patologa forense Radzinski (Susanne Bredehöft), molto colpita dal fiuto investigativo dell’ex cancelliera.

«Questa miniserie è quasi una favola. C’è qualcosa di molto affascinante nell’idea che la signora Merkel si trasformi in una detective per hobby, tanto che non ho esitato un attimo ad accettare il ruolo» ha detto la Thalbach. «Sono stata davvero molto felice di interpretare questo personaggio, che è un geniale mix tra l’ex cancelliera e la famosa Miss Marple di Agatha Christie».

Seguici