Home TvSerie tvMr. Robot, una storia e una trama vincenti

Mr. Robot, una storia e una trama vincenti

È in arrivo in Italia per la prima volta in chiaro, in onda dal 15 novembre su Italia 1, con protagonista l'hacker Elliot Anderson (Rami Malek)

Foto: Rami Malek in Mr Robot  - Credit: © Ufficio Stampa

15 Novembre 2016 | 11:30 di Sara Tamburini

Ancora non era arrivata sui nostri piccoli schermi e già faceva discutere. In America è riuscita a diventare, in poco tempo, un fenomeno di cui hanno parlato tutti. Si tratta di Mr. Robot , con protagonista Rami Malik, andrà in onda in chiaro in Italia dal 15 novembre in seconda serata su Italia 1: una serie tv drammatica, attraversata da una vena thriller, che parla del mondo degli hacker e degli attacchi informatici, in un periodo storico in cui questi ultimi sono all'ordine del giorno.

Creata dll'egiziano Sam Esmail, racconta la storia del sociopatico e paranoico Elliot Anderson (Rami Malek), esperto di sicurezza informatica di giorno e talentuoso hacker di notte. Avvicinato da Mr. Robot, il misterioso anarco-insurrezionalista interpretato da Christian Slater, viene introdotto nella F-Society. Tra gli hacker che ne fanno parte, Elliot conosce persone che, come lui, vogliono liberare il mondo dalle banche e smascherare le multinazionali. L'obiettivo principale del gruppo è quello di distruggere la multinazionale più potente al mondo: la E-Corp (chiamata da loro Evil Corp, l'azienda del male).

Non si può leggere la trama di Mr. Robot senza ricordare casi recenti dal mondo degli hacker (quello di Snowden o l'hackeraggio nei confronti della Sony), senza che le mente corra ad Anonymous o a Occupy Wall Street. Tra spionaggio digitale e sicurezza informatica, la serie affronta temi attuali, parlando a tutti, anche ai non esperti di tecnologia.

Andiamo a capire perché vale la pena guardarla.