Home TvSerie tvNCIS: tutte le regole di Leroy Jethro Gibbs

NCIS: tutte le regole di Leroy Jethro Gibbs

L'agente speciale Gibbs, interpretato da Mark Harmon nella serie tv cult in onda su Rai Due, dispensa preziosi consigli. Eccoli raccolti in una gallery tutta da sfogliare

Foto: L'agente speciale Leroy Jethro Gibbs è a capo della squadra dell'NCIS  - Credit: © CBS

11 Dicembre 2015 | 09:30 di Alessia Sironi

L'agente speciale Leroy Jethro Gibbs, investigatore capo dell'NCIS è stato un cecchino nel corpo dei Marines degli Stati Uniti: oltre a essere un grande (e affascinante) leader, è una persona molto riservata - pensate che fino alla fine della terza serie nessuno conosce praticamente nulla della sua vita privata - e non ama parlare di sé con i suoi colleghi. Solo Ducky (il coroner) lo chiama per nome perché lo conosce da moltissimo tempo, per tutti gli altri è 'Gibbs' oppure il 'capo'. La sua tenerezza esce con Abby, l'unica fortunata a ricevere i suoi innocenti baci. Oltre a essere dipendente dalla caffeina, Gibbs è un uomo molto misterioso e odia la tecnlogia. Forse è per questo motivo che si affida (e con lui tutta la squadra dell'NCIS) alle sue mitiche regole: sono ben numerate, ma non consequenzialmente. E quando Ziva David prova a ottenere una motivazione, lui le lancia quello sguardo 'tipico di Gibbs' che sta a significare 'meglio non fare domande'. Non sarà una delle sue regole, ma a quello sguardo tutti obbediscono.

Per approfondire: Leroy Jethro Gibbs, chi è il protagonista di NCIS