Home TvSerie tvThe Night Manager: il ritorno del “Dr.House” Hugh Laurie

The Night Manager: il ritorno del “Dr.House” Hugh Laurie

Presentata a Berlino la nuova serie tv tratta dal romanzo di John Le Carrè in onda dal 20 aprile su Sky Atlantic

Foto: Hugh Laurie in "the Night Manager"  - Credit: © Sky

19 Febbraio 2016 | 18:33 di Lorenzo Di Palma

È stata presentata in anteprima al Festival Internazionale del Cinema di Berlino, nella sezione dedicata alle serie tv della Berlinale, The Night Manager, che segna il ritorno sul piccolo schermo di Hugh Laurie, uno degli attori più amati dal grande pubblico, famoso soprattutto per la sua interpretazione in Dr. House.

Gli otto episodi della serie, realizzata da Bbbc One, Ink Factory, Amc e Sky, andranno in onda dal prossimo 20 aprile su Sky Atlantic HD.

Tratta da un romanzo di John Le Carré del 1993 (Il direttore di notte), The Night Manager è stata diretta da Susanne Bier (già premiata con l'Oscar e il Golden Globe per In un mondo migliore) e interpretata da Tom Hiddleston (The Avengers, Midnight in Paris), Hugh Laurie, Olivia Colman (Broadchurch, The Lobster), Tom Hollander (I Pirati dei Caraibi, Un'ottima annata) ed Elizabeth Debicki (Operazione U.N.C.L.E., Il Grande Gatsby). 

Girata tra il Marocco, Majorca, la Svizzera e Londra, la serie ha come protagonista Jonathan Pine (Tom Hiddleston), un ex militare e agente segreto che lavora come direttore d'albergo notturno in un hotel di lusso dopo aver lasciato il servizio attivo nel corrotto ambiente dei servizi segreti.

Ma una notte Pine incontra Sophie Alekan (Oliva Colman) una donna arabo-francese che gli fornisce informazioni su Richard Onslow Roper (Hugh Laurie), contrabbandiere specializzato in armi che, sotto una patina di rispettabilità e fascino, da decenni gestisce una spietata organizzazione criminale.