Home TvSerie tv“Orange is the new black”: sette personaggi indimenticabili

“Orange is the new black”: sette personaggi indimenticabili

Il 26 luglio arriva in streaming l'ultima stagione di una delle serie più popolari di Netflix. Ecco chi ci mancherà di più

Foto: "Orange is the new black 7"  - Credit: © Netflix

23 Luglio 2019 | 16:05 di Giulia Ausani

Tra pochi giorni saluteremo per sempre le detenute del penitenziario di Litchfield. Il 26 luglio infatti arriva su Netflix la settima e ultima stagione di Orange is the new black, la serie di Jenji Kohan ispirata alle memorie di Piper Kerman sul suo anno in un carcere femminile. 

Non si può dire che non abbia a suo modo cambiato la tv, soprattutto per quanto riguarda la cosiddetta diversity, la rappresentazione: ha infatti gettato luce sulle ingiustizie del sistema giudiziario e carcerario americano; ha dato voce alle minoranze, con personaggi - sempre sfaccettati e di spessore - di colore e latinos; ha portato sullo schermo personaggi LGBT senza che le loro storyline ruotassero esclusivamente attorno al loro orientamento sessuale, pur tratteggiato con realismo, ma anche donne senza filtri né maschere, diverse per età, corporatura, nazionalità e background.

Accanto a Piper Chapman (Taylor Schilling) e Alex Vause (Laura Prepon), è proprio di quel concerto di personaggi femminili variegati e sfaccettati che ci ricorderemo. Difficile scegliere le nostre detenute preferite del Litchfield, ma eccone sette che proprio non dimenticheremo.

Attenzione: contiene spoiler sulle stagioni precedenti.