“Panda”, una nuova serie gialla francese

Debutta lunedì 8 luglio in prima serata su Rai2

8 Luglio 2024 alle 08:19

Dimenticatevi il classico poliziotto sempre in azione, che non si separa mai dalla sua pistola. Victor Pandaloni, il protagonista della serie francese "Panda" che debutta lunedì 8 luglio in prima serata su Rai2, è tutt’altro che un detective convenzionale. Pacifista e vegano, dopo un caso che è andato storto, ha lasciato le forze dell’ordine per ritirarsi nel Sud della Francia, in un angolo sperduto della Camargue, dove gestisce un chiosco sulla spiaggia.

Lì Victor, soprannominato Panda, conduce una vita totalmente selvaggia, senza cellulare e senza computer, assieme al figlio adottivo Roman (Mathis Bour). Ma la sua tranquillità viene interrotta quando scopre che il suo capo non lo ha mai licenziato, quindi è a tutti gli effetti ancora un agente. Giocoforza, accetta di tornare in servizio, ma alle sue condizioni: senza armi e mai prima delle 11, perché ama dormire tantissimo. Protagonista di questa divertente commedia a tinte gialle è l’attore e cantante Julien Doré, affiancato da Ophélia Kolb nel ruolo della giovane agente Lola.

Tra umorismo, situazioni stravaganti, i due si troveranno a lavorare insieme. «Gli sceneggiatori hanno saputo cucire un personaggio che ha molto in comune con me. Anch’io vivo in un posto sperduto, ho cambiato la mia vita e amo la tranquillità. Perciò Panda mi è entrato subito nel cuore» ha detto Julien Doré.

Seguici