“Passeggeri notturni”, un’atmosfera noir e sospesa. Da vedere su RaiPlay

Claudio Gioè è Enrico, un conduttore radiofonico. Gli ascoltatori lo chiamano e gli raccontano la storia della loro vita

25 Novembre 2021 alle 17:18

Si puo' vedere su

Claudio Gioè è Enrico, un conduttore radiofonico. Gli ascoltatori lo chiamano e gli raccontano la storia della loro vita. E così di sera in sera, tra un brano di Billie Eilish e uno di Mina, Enrico ascolta e consiglia. “Passeggeri notturni” è il titolo della sua trasmissione. Poi c’è l’incontro, ovviamente notturno, in treno con la bella e misteriosa Valeria (Nicole Grimaudo) e la telefonata di Sabrina (Marta Gastini) che riversa in radio il suo tormento.

Cosa collega le due donne? Cosa scoprirà Enrico di loro e quindi dell’amore e della morte? Un’atmosfera noir e sospesa collega i dieci episodi (da 13 minuti ciascuno) della serie di RaiPlay (andata in onda anche su Raitre) costruita su altrettanti racconti di Gianrico Carofiglio (editi da Einaudi). Uno dietro l’altro si dipanano come gli anelli di una catena, in cui l’inizio è la fine e viceversa. Uniti insieme sono diventati un film trasmesso un anno fa da Raitre. Lo sfondo è Bari, per lo più notturna. Le musiche sono elettroniche, psichedeliche, martellanti. E su tutto, la voce avvolgente di Claudio Gioè.

Seguici