Home TvSerie tvS.W.A.T. e Professor T.: nuove indagini su Raidue e La7

S.W.A.T. e Professor T.: nuove indagini su Raidue e La7

Indagini, casi da risolvere e crimini da sventare. Questo è il menu per gli appassionati di serie tv poliziesche che questa settimana possono contare su due partenze

Foto: Shemar Moore e Koen De Bouw

08 Novembre 2018 | 16:06 di Matteo Valsecchi

Domenica 11 novembre alle 21.45 su Raidue tocca a S.W.A.T., il remake dell’omonimo telefilm degli Anni 70. Dopo una lunga pausa, riprende la prima stagione che era rimasta in sospeso lo scorso aprile.

Ritornano, dunque, le vicende dell’ex marine Daniel “Hondo” Harrelson (Shemar Moore), il leader di un’unità tattica specializzata del dipartimento di polizia di Los Angeles. Nel primo episodio, intitolato Barriere, la squadra di Hondo dovrà partecipare insieme con l’agenzia per l’immigrazione a un blitz che ha l’obiettivo di catturare un pericoloso membro di una gang latinoamericana. Intanto, Plank (Peter Facinelli), il presidente della Commissione che vigila sull’operato della polizia di Los Angeles, cerca di bloccare la nascente storia d’amore tra lo stesso Hondo e il capitano Jessica Cortez (Stephanie Sigman), giudicata troppo compromettente.

Sabato 10 novembre, invece, in prima serata su La7 tocca alla serie tv belga Professor T. Si tratta della versione originale dell’adattamento tedesco di cui abbiamo già visto due episodi su Raidue lo scorso ottobre (e che presto tornerà in onda).

Protagonista della storia è Jasper Teerlinck (Koen De Bouw), un celebre professore di criminologia dell’università di Anversa che la polizia federale arruola come consulente. Il “Professor T.” (come viene soprannominato Jasper) è un  uomo tutto genio e sregolatezza. Anche perché soffre di un disturbo psicologico che lo induce a indossare sempre dei guanti da chirurgo e a tenere tutto in perfetto ordine. Come se non bastasse, è un burbero dall’insulto facile nei confronti dei suoi collaboratori. Ma dietro a questa scorza, si nasconde un detective praticamente infallibile. La serie, che in Belgio è già alla terza stagione ed è un vero cult, è stata girata tra Anversa e il vecchio tribunale di Gand.